Zanzare e altri insetti
Impara a difenderti

Zanzare tigre, zanzare comuni e pappataci possono trasmettere malattie anche gravi.

conosci
previeni
proteggi
Proteggi te stesso e i tuoi familiari 
contrasta la diffusione di questi insetti con alcune semplici azioni
EVITA I RISTAGNI D’ACQUA
Alle zanzare basta pochissima acqua stagnante per depositare le uova e riprodursi.
Elimina i sottovasi e dove non è possibile evita il ristagno d’acqua al loro interno.
Pulisci accuratamente i tombini e coprili con una
rete zanzariera evitando che si intasi dopo le piogge.
Rimuovi sempre gli sfalci d’erba e tieni il giardino pulito.
Non lasciare gli annaffiatoi e i secchi con l’apertura rivolta verso l’alto.
Tieni pulite fontane e vasche ornamentali,
eventualmente introduci pesci rossi che sono predatori delle larve di zanzara tigre.

Proteggi te stesso e i tuoi familiari 
quando non è possibile evitare ristagni di acqua usa prodotti larvicidi

Ricorda questi semplici accorgimenti
Ecco come evitare la proliferazione di zanzare e pappataci.

Controlla periodicamente le grondaie mantenendole pulite e non ostruite.

Svuota settimanalmente e tieni puliti gli abbeveratoi
e le ciotole per l’acqua degli animali domestici
Non lasciare le piscine gonfiabili e altri giochi in giardino pieni d’acqua
Copri le cisterne e tutti i contenitori dove si raccoglie l’acqua piovana
Nei cimiteri pulisci periodicamente e con cura i vasi portafiori, cambia di frequente l’acqua dei vasi o trattala con prodotti larvicidi

I prodotti larvicidi sono facilmente reperibili in commercio,
nei negozi specializzati o nelle farmacie.

Proteggiti dalle punture
Per difendersi dalle malattie trasmesse dalle punture delle zanzare e dei pappataci, il modo più sicuro è evitare di farsi pungere.
ABBIGLIAMENTO
Indossa vestiti di colore chiaro, pantaloni lunghi e maglie a maniche lunghe, non utilizzare profumi.
PRODOTTI REPELLENTI
Vanno applicati sulle parti scoperte del corpo rispettando dosi e modalità riportate in etichetta.
NEGLI AMBIENTI CHIUSI
Usa zanzariere, condizionatori, apparecchi elettroemanatori di insetticidi.
Consigli per chi viaggia
Per difendersi dalle malattie trasmesse dalle punture delle zanzare e dei pappataci,
chi visita alcuni paesi deve seguire alcune precauzioni generali.
PRIMA
Informati presso le Aziende Usl su tutti i rischi sanitari del paese di destinazione.
DURANTE
Usa abbigliamento chiaro e coprente, prodotti repellenti per il corpo e per gli ambienti chiusi, scegli camere con aria condizionata e zanzariere.
DOPO
In caso di febbre o disturbi, rivolgiti subito al tuo medico o a una struttura ospedaliera e segnala quali paesi hai visitato.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

chiama il numero verde del Servizio sanitario regionale

da lunedì a venerdì ore 8.30-18.00, sabato ore 8.30-13.00
oppure rivolgiti al tuo Comune di residenza

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00
urp@regione.emilia-romagna.it
urp@postacert.regione.emilia-romagna.it